Italia 1925

21 aprile 2013 § 11 commenti

Volevo solo scrivere un inciso alla notizia della rielezione  di Napolitano alla presidenza della Repubblica. Il consenso pressoché unanime della stampa (fatto salvo il Fatto) è sintomatico della forma mentis che attanaglia questo paese e che lo condannerà inevitabilmente al declino: in situazioni di crisi ci si affida all’esperienza, all’usato sicuro, al conosciuto; in una parola alla conservazione e allo status quo. È cosi in ogni contesto, sia sociale, che lavorativo, figuriamoci politico. Un paese senza immaginazione è un paese senza futuro. E questo a margine di ogni valutazione politica, di come ognuno la pensi, di come ognuno di noi legga questa situazione tragica che si è venuta a creare. E non è nemmeno questione della tanto vituperata Unità nazionale. Che mi sta bene, ma non con gli stessi condottieri che ci hanno mandato allo sfacelo. Con il beneplacito di Napolitano e del suicido politico del Pd.

§ 11 risposte a Italia 1925

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Italia 1925 su Moralia in Lob.

Meta

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: