Orizzonti

18 novembre 2013 § 13 commenti

Sono convinto che nella vita di ognuno di noi ci debba essere un orizzonte. Poi ognuno gli può dare l’aggettivo che meglio si adatta ai propri desideri. Senza un orizzonte si perde la capacità e la volontà di cambiamento, di avere una vita migliore, o semplicemente diversa.

Ragion per cui credo che la crisi di oggi, prima che economica, sia respiratoria. Incapaci di avere un respiro più ampio degli immediati dintorni, siamo allenati ad essere alienati.

Ricordo che una volta fui colpito da questo libro, che in soldoni spiegava che perchè avvenga un cambiamento ci sono tre variabili da considerare: le strategie di uscita (me ne vado), le strategie di protesta (manifesto il mio scontento) e la lealtà alla causa o allo stato. Più la lealtà è elevata, più le strategie di uscita saranno improbabili, mentre saranno più facili episodi di protesta. E viceversa.

Il punto è che la teoria trascura una cosa semplice: le strategie di uscita costano. Quindi chi resta sono i meno dotati economicamente, socialmente e intellettualmente. Condannati ad una vita di merda in un paese di merda.

§ 13 risposte a Orizzonti

  • Bidibibodibibu' scrive:

    Non sono d accortissimo , nel senso che le strategie costano un 90 per cento del proprio essere interiore ,quindi solo chi ha il famosissimo “pelo ” sullo stomaco e riesce a dormire sereno ogni notte allora pagherà prezzi inferiori … Ci sono ignoranti con portafogli pieni e persone intellettualmente utili ,preparati e con ottima comunicativa ! Devi avere paura dei primi non dei secondi

    • Moralia in lob scrive:

      Diciamo che hai sottolineato l’altra faccia della medaglia. Chiaramente non bastano solo i soldi, ma la combinazione tra questi, le conoscenze e le capacità. Infatti i primi abbondano i secondi un pò meno.
      Ciao e grazie per il primo commento🙂

  • tramedipensieri scrive:

    …e quando non si vede più un orizzonte allora manca, di conseguenza, qualsiasi spinta: con o senza soldi è sempre difficile “carburare” e trovare l’energia necessaria.
    Ci si abbandona un pò, diciamo
    ciao
    .marta

    PS: Ma di quel libro che tu sappia c’è anche in italiano?

  • DeathEndorphin scrive:

    E’ vero che le vie di uscite costano.. ma è anche vero che se vuoi uscire lo fai anche senza un euro in tasca. Cioè magari si un euro o qualcosa in più lo devi avere e magari anche saper fare qualche lavoro -saper parlare l’inglese -avere una laurea che a volte non basta.
    Difficile, è difficile; trovare un orizzonte, soprattutto.
    (mood pessimistico on)

  • lois scrive:

    Sono d’accordo con Marta, sono importanti i soldi anche per “dare una svolta”, ma poi in un tempo in cui ti tagliano il fiato manca pure la voglia di spingersi oltre!
    Fare il salto senza un euro (per citare uno dei commenti) non è da tutti, la vita -soprattutto degli adulti- ha una serie di step che non si possono saltare, ci sono impegni, ci sono famiglie e salti nel vuoto non si possono fare, da soli è molto più semplice!

  • newwhitebear scrive:

    Che ognuno di noi debba avere un orizzonte è innegabile, perché viceversa si sarebbe estraniamento. Sarebbe come vagare nel deserto dove da qualunque parte volgi lo sguardo vedi sempre lo stesso paesaggio di sabbia.
    Per quanto riguarda i tre punti exit strategy, protesta, lealtà non sono molto d’accordo. Exit strategy mi puzza molto di opportunismo, la protesta fine a se stessa è sterile e viene usata dagli altri per i loro scopi, la lealtà va bene se ci sono degli ideali. La conclusione che i più furbi se ne vanno e rimangono solo i mediocri non mi convince. Andare all’estero può pagare nel breve ma nel lungo si fa la fine dei migranti; straniero in terra straniera.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Orizzonti su Moralia in Lob.

Meta

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: