Ora

L’amore mendica tempo, ma anche un’ora sola,
che brilla come un soldo caduto, rende ricco l’amore.

Se troviamo un’ora insieme, non spendiamola per fiori
o vino, ma per tutto il cielo estivo e un prato erboso.

Baci da mille secondi; i tuoi capelli
come tesoro a terra; la luce di Mida
volge i tuoi arti in oro. Il tempo rallenta, poiché qui
siamo milionarie, ribaltiamo la notte
così nessun buio porrà fine alla nostra ora di luce,
né un gioiello strarà al pari della bava d’insetto
che pende dal filo d’erba al tuo orecchio,
né candelabro o faretto ti daranno più luce
che qui. Ora. Il tempio odia l’amore, lo vuole povero,
ma fila oro l’amore, oro, oro, dalla paglia.

Carol Ann Duffy

Annunci

4 Comments

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...