Gli amici che non ho

8 luglio 2015 § 2 commenti

E’ che quando servo al bancone del bar dalle sette del mattino alle otto di sera io penso, mi guardo in giro e penso il mio zibaldone comico-esistenziale, una via di mezzo tra lo sfogo dissacratorio e i soprassalti della melanconia, condito da peripezie erotiche dai finali rocamboleschi, qualche perla di saggezza improvvisata per far bella figura con la commessa dell’erboristeria due negozi più in là e digressioni quasi trascurabili a proposito di un passato di cui non mi fido per più di una sera: elementi solo all’apparenza disparatissimi, volti alla mia personale ascesi materialista che prima o poi mi condurrà alla santità. San Giuliano il Bucaneve, patrono dei traditi e dei traditori, vestito solo di rosso scarlatto.

Sebastiano MondadoriGli amici che non ho

Queste poche righe sono il bignami perfetto del libro di Sebastiano Mondadori, un florilegio di pensieri, divagazioni cazzare, improbabili avventure sessuali, memorie e aneddoti della sua vita di un fallito, barista anonimo in un’anonima città della provincia italiana.

La trama sottostante, il recupero di euro quattromila entro otto giorni pena la chiusura del bar Bucaneve, fornisce solo il pretesto per lo sgorgare incessante e frenetico delle idee, dei pensieri, delle esperienze che si sono stratificate nella memoria di tale Giuliano Sconforti.

Alla fine però il libro diviene vittima del suo stesso meccanismo, la dispersione, o nella versione positiva, l’appostamento, e quindi sconfina nella noia e nella ripetitività. Vittima di un esistenzialismo da prêt-à-porter, epidermico e vacuo come la sensazione che lascia la chiusura di tale tomo.

Volendo essere caustici, in linea con il nostro Giuliano, verrebbe da dire “Non basta più essere solo un perdente per dichiararsi un sognatore“. E nemmeno uno scrittore, Sebastiano.

Peccato Dafne, ma stavolta le nostre letture sono antitetiche.

 

§ 2 risposte a Gli amici che non ho

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Gli amici che non ho su Moralia in Lob.

Meta

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: