Somayeh e Rana

Mehri

Somayeh Mehri e sua figlia, Rana Afghanipour, tre anni, entrambe vittime della rappresaglia del marito e padre Amir, al quale non andava bene divorziare: ha versato la sostanza corrosiva sui corpi delle due, mentre dormivano. E’ accaduto in Iran. La foto è di Ebrahim Noroozi.

Via GG

Annunci

5 Replies to “Somayeh e Rana”

    1. Non accuso un movimento, religioso o culturale che sia, per una responsabilità individuale. E’ come condannare il cristianesimo in toto per la questione della pedofilia. Facile, ma sbagliato.
      Ciao

      1. Nemmeno io… Non parlavo infatti dell’islam, ma della sottocultura maschilista presente nell’islam come nel cristianesimo. Scusa se ho mancato di chiarezza

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...